Opel Grandland X Club Italia: il Forum

Il primo forum italiano dedicato al nuovo SUV Opel, per condividere le proprie esperienze e le proprie impressioni

Benvenuti in "Opel Grandland X Club Italia", primo Forum italiano dedicato al SUV di Casa Opel. REGISTRATEVI e restate in contatto con noi!
Benvenuto a bordo Ospite. Aspettiamo i tuoi contributi sul Forum
Il Forum dà il benvenuto all'ultimo utente registrato: loris
Il Forum è attivo da 1142 giorni
È attivo il Gruppo Telegram del Forum. Iscriviti cliccando su questo link oppure https://t.me/grandlandxclubitalia
E' disponibile l'adesivo del Forum. Clicca qui per vedere come acquistare una o più copie
E' possibile aggiornare gratuitamente le mappe ed il firmware del proprio navigatore seguendo le istruzioni riportate in questo post
Cliccate su questo link per accedere alla mappa interattiva degli iscritti al Forum
Grandland X Club: un sito-contenitore di informazioni certe e documentate postate su questo Forum
Dal PORTALE è possibile visualizzare tutti gli ultimi interventi degli utenti
E' possibile raggiungere il Forum anche digitando direttamente l'indirizzo https://www.grandlandxclubitalia.com
Aiutaci a mantenere il Forum completo di tutte le caratteristiche avanzate. Dai un contributo volontario via PayPal cliccando su questo link

Primi 5.000km con la Hybrid4 300CV

avatar
EB
CAPORALE
CAPORALE

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.09.20
Età : 34
Località Località : Genova

Primi 5.000km con la Hybrid4 300CV Empty Primi 5.000km con la Hybrid4 300CV

Messaggio Da EB il Gio 24 Set 2020, 15:07

Dopo due-tre mesi e circa 5.000km percorsi, posso fare una prima recensione di questa versione della GLX (credo di essere il primo a farla, almeno in italia)


Dotazione: molto ricca, ha quasi tutto di serie, c'è da scegliere solamente tra i fari full led (direi scelta obbligata), i sedili in pelle (de gustibus), il sistema di parcheggio a 360° (ovvero la telecamera anteriore), le barre sul tetto e qualche optional minore.

Interni: nonostante sia full-optional, abbia il manettino del cambio più moderno (come sulle altre PSA) e le striscette luminose sui braccioli delle portiere, gli interni per quanto piacevoli sono sempre spartani e semplici rispetto a certe concorrenti (le parenti Peugeot 3008,DS DS7 Crossback, Audi Q5, Volvo XC40) ma il prezzo inferiore compensa e giustifica la scelta. Il bagagliaio perde qualcosa (no spazio per il ruotino, no sotto-pianale) ma resta bello ampio ed adatto ad occasionali trasporti voluminosi.

Motori: i 300CV parzialmente elettrici si sentono eccome, lo 0-100 è notevole (non l'ho misurato, ma i 6 secondi circa paiono realistici) e l'auto si muove con una leggerezza impressionabile vista la mole. La coppia immediata dell'elettrico e la semplicità con cui muove il veicolo danno una certa assuefazione, dopo averla guidata per un po' le altre auto, specialmente se diesel, vi sembreranno pigre e sotto sforzo. La centralina fa un costante lavorio per scegliere come far andare l'auto a seconda delle esigenze: trazione anteriore, posteriore, 4x4, elettrico, ibrido. Speriamo che nel tempo non si riveli un tallone d'Achille, se andate a leggere nella sezione "problemi tecnici" le avvisaglie non sono delle migliori...

Cambio: automatico doppia frizione 8 rapporti, mi aspettavo un'ultima marcia più lunga (per fare i 140km/h in autostrada non basta veleggiare ma devi accelerare, ok invece a 130km/h), per il resto è velocissimo e non strappa minimamente. Quasi inutili perfino in caso di guida "allegra" le palette al volante vista la velocità di cambiata e la modalità "brake" che appena molli l'acceleratore inizia a frenare - in recupero energia - e ti fa entrare in curva già "compresso". Molto positivo il fatto che in modalità elettrica, e spesso anche in ibrida, l'auto si muova senza passare attraverso il cambio (un motore elettrico è montato direttamente sull'asse posteriore) consentendo spesso e volentieri di risparmiarne l'usura. Probabilmente ogni 100km fatti, il cambio ne avrà percorsi si e no 20.

Autonomia/Consumo carburante: Buona per le mie esigenze giornaliere, rientro che il più delle volte ho ancora una decina di km di autonomia andando solo in elettrico. All'inizio andando "allegro" con una carica mi calcolava 37km di autonomia, ultimamente andando più tranquillo e puntando al risparmio segna anche 52km. Piccolo invece il serbatoio a benzina e per i viaggi, beh, sarebbe meglio un diesel. Quello che prima facevo sulla berlina Mercedes con un pieno di gasolio (circa 60 euro), ora devo farlo con circa 80 euro di benzina dovendomi fermare a rifare il pieno. Questo partendo con la piena carica di corrente e senza però fermarmi alla colonnina. Insomma se la vostra giornata tipo include tratte medio lunghe in autostrada, il gasolio resta l'opzione di gran lunga migliore. Se invece fate un tran tran giornaliero di 40km circa, vi troverete a far passare le settimane a costo quasi zero senza neppure andare dal benzinaio. Impensabile se non avete un box/posto auto dove poterla mettere a caricare, le colonnine costano 10 volte tanto la corrente di casa.

Assetto: venendo da una berlina pensavo peggio viste le ruote piuttosto strette e l'altezza da terra, invece grazie al 4x4 l'auto si comporta in maniera sicura e prevedibile, i CV la fanno sembrare leggera ed il baricentro, complici le pesanti batterie poste sotto ai sedili, non è fastidiosamente alto. Certo non l'ho portata al limite, ma anche una guida briosa si rivela semplice. Un po' fastidioso lo sterzo così leggero, sarebbe stato meglio poter cambiare la sensibilità alle alte velocità come su molte altre auto, peccato.

Freni: da nuova si avvertiva un pò il passaggio da frenata rigenerativa a frenata vera e propria, col tempo si è uniformata. I freni sembrano sufficienti ed il fatto che finché premi in maniera leggera in realtà sta lavorando il motore elettrico in modalità recupero (praticamente finché freni con moderazione va in freno motore elettrico e ricarichi le batterie) dovrebbe consentire di risparmiare sulle pastiglie.

Maneggevolezza: notevole. L'auto gira in un fazzoletto, lo sterzo è anche troppo leggero per i miei gusti, la telecamera posteriore in ottima definizione su schermo grande aiuta molto.

Affidabilità: nota dolente, l'auto non ha neanche 3 mesi ed è già in officina per un non chiaro problema - presumibilmente elettronico - e chissà quando potrò recuperarla. Vedere in sezione apposita per i dettagli. Speriamo che una volta sistemata si riveli più affidabile, certo, se il buon giorno si vede dal mattino...

Esterni: l'auto esteticamente è "semplice" ma molto gradevole, peccato per il noto difetto delle portiere posteriori che se parzialmente aperte cozzano con le anteriori lasciando un fastidioso segnetto sulla carrozzeria...assurdo nel 2020 farsi sfuggire una cosa simile.

Complessivamente: l'auto è comoda, piacevole da guidare, appagante nei limiti di un SUV, molto brillante, perfetta per la vita di tutti i giorni, se la cava abbastanza sullo sterrato (vedremo sulla neve...), quando si va in vacanza è meglio cercare di fermarsi a più colonnine possibile perché altrimenti i consumi non sono proprio bassi (ti porti dietro qualche centinaio di kg extra tra batterie e motori elettrici - la ricarica in compenso è rapida, con mezz'oretta viaggi già parecchio), nel complesso comunque ero molto contento del veicolo finché non mi ha lasciato a piedi. Sapevo che le auto appena uscite sono soggette a richiami e ad inconvenienti che nel tempo vengono sistemati, ora vediamo quanto impiegheranno a sistemarla.


_________________
Ettore

Auto: Opel Grandland X Hybrid4 300CV 2020 
Dark Ruby Red/tetto nero, fari adattivi full led, barre longitudinali a tetto, cerchi 19" Bicolor Diamond Cut

    La data/ora di oggi è Gio 26 Nov 2020, 05:54